Szilvia Voros

 THEATRE LA MONNAIE DE MUNT – Bruxelles – LA GIOCONDA (Laura Adorno) Gennaio – Febbraio 2019

“La mezzo Szilvia Vörösincarne une Laura touchante “ BACHTRACK.COM P. Liebermann 2 Febr 2019
“Laura is a woefully underwritten role, and she is horribly reactive, but Szilvia Vörös did everything required of her and in such a way as to make you regret that we did not learn more about this character.” Planet Hugill.com R. Hugill 5 Feb 2019

“Il trouve en Szilvia Voros, une partenaire idéale. La jeune mezzo hongroise est une véritable révélation par la beauté de son timbre charnu et par la force qu’elle est capable de conférer à cette amoureuse qui doit affronter tantôt Gioconda, tantôt son mari puis réapparaître tel un fantôme.” Toute la culture P. Fourier 12 Feb 2019

“la jeune Laura Adorno servie par la mezzo-soprano Szilvia Vörös s’offre éclatante, exaltante d’aigus limpides,avec une diction souple, un souffle maîtrisé et une belle retenue de jeu. Noble, la voix chaude à la mesure de ses larmes nourrit un destin tragique, presque mélodramatique.” Olyrics. 1 Feb 2019 S. Heurtebise

 

VITO PRIANTE

SOFIA OPERA AND BALLET, Sofia – DON GIOVANNI (Don Giovanni) Regia H. De Ana; 18, 20, Aprile 2019
TEATRO DELL’OPERA DI ROMA – LA CENERENTOLA (Dandini) Dir. S. Montanari; Regia E. Dante; 17, 20, 23, 27 Marzo 2019

TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA – DON GIOVANNI (Leporello) Dicembre 2018
“Vito Priante, che veste i panni del servitore la sera del 15, risulta uno dei migliori cantanti nella produzione: emissione impeccabile, musicalità fine e intelligente, dizione chiarissima, arguta misura nel fraseggio in favore di un personaggio ambiguo e franco allo stesso tempo.” R. Pedrotti l’Apemusicale 18 Dicembre 2018

“Vito Priante, irreprensibile vocalmente, era quello che più di tutti sembrava essere in polemica con le idee di Sivadier, il cui Leporello era concepito come complementare al padrone, complice in ogni sua azione, capace di provare per lui allo stesso tempo biasimo e attrazione, carico di un suo appeal plebeo. Il baritono napoletano invece si discostava nettamente da questa lettura. Per fare qualche esempio non partecipava all’uccisione del Commendatore, non esibiva la sua protezione direttamente a Zerlina ma ad una contadina (come da libretto), non accoglieva, nell’ultima scena, l’invito di Don Giovanni a partecipare all’orgetta con la cameriera di Donna Elvira. Priante riconduceva invece il personaggio ad una dimensione di buffo che diresti ispirata alla tradizione settecentesca napoletana che solo all’apparire del fantasma del Commendatore sembra acquistare maggiore spessore e protagonismo.” S. Capecchi Operaclick 24 Dicembre 2018

JULIANNA DI GIACOMO

www.juliannadigiacomo.com


GRAN TEATRE DEL LICEU – BARCELLONA – ANDREA CHENIER – Marzo 2018

“Julianna Di Giacomo adroitly lightens her voice for Act I when Maddalena is still a naive young lady; her voice assumes a spinto tone and heft once her character’s life has taken its harrowing turn with the arrival of the revolution. She received a very nice ovation for «La mamma morta». “ Andrea Chenier – Gran Teatre del Liceu – Barcellona marzo 2018 Concerto.net. M. Johnson 


TEATRO DEL MAGGIO MUSICALE FIORENTINO – FIRENZE – DON CARLO – Maggio 2017

“Julianna di Giacomo, interprete di Elisabetta di Valois, è un soprano che alterna ruoli lirici e ruoli drammatici; in effetti ha uno strumento ampio e morbido, dal timbro luminoso, non massiccio, ma molto penetrante nel settore acuto; ha affrontato il ruolo con disinvoltura, con un canto ricco di slancio e di colori.” Don Carlo – Fondazione del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Gb Opera 5 Maggio 2017

PATRICIA RACETTE

www.patriciaracette.com

SANTA FE OPERA – SANTA FE – L. JANACEK: JENUFA ( Kostelnicka buryjova)     Dir. J. Debus, Regia D. Alden
20, 24 Luglio 2, 6, 15 Aosto 2019.    

 

GRAN TEATRE DEL LICEU – BARCELLONA – KATIA KABANOVA – Novembre 2018
“Brave the soprano Patricia Racette as Katia, with that great recitative that is the text, without arias. It is difficult to say if [her] acting does not surpass [her] singing. And spectacular public reaction, clapping for six minutes.” M. Chavarria www.lavanguardia.com

“Soprano Patricia Racette in the role of the protagonist who gives title to the opera showed once again what an excellent singing actress she is, perfectly suited to a character like Kátya Kabanová. Her interpretation was superb from beginning to end, and she lived the part with outstanding intensity. Vocally, she was also very good, although her singing today doesn’t quite reach the same level as her acting.” J. M. Irurzun seenandherd-international.com

MARTINA BELLI

TEATRO REGIO, Torino – ITALIANA IN ALGERI ( Isabella ) Dir. A. De Marchi, Regia V. Borrelli; 22, 24, 26, 28 Maggio2019;

TEATRO DELL’OPERA DI ROMA – ANNA BOLENA (Smeton) Febbraio – Marzo 2019
“Quinto protagonista è il paggio Smeton, cui è stata giustamente lasciata la sua aria, che generalmente viene tagliata e che è stata cantata molto bene da Martina Belli, che ha anche il fisico alto e slanciato adatto a questo ruolo en travesti.” Giornaledellamusica.it Mauro Mariani 21 Febbraio 2019

“Ottimo lo Smeton di Martina Belli. Il contralto, perfettamente travestito, risulta convincente sin dall’ingresso in scena con la triste canzone che turba Anna. La voce è a fuoco, piena, gli acuti ben eseguiti, la dizione chiara. Riuscita e commovente l’aria Un bacio, un bacio ancora.” OperaClick M. Pecoraro 22 Febbraio 2019

DOLORA ZAJICK

www.dolorazajick.com

GRAN TEATRE DEL LICEU, Barcellona – LA GIOCONDA (Laura Adorno) Dir. P. Domingo/N. Luisotti; Regia ; 1, 4, 7, 10, 13, 15 Aprile 2019

METROPOLITAN OPERA, New York – AIDA (Amneris)– Gennaio 2019
“At this first performance of 2019, veteran mezzo Dolora Zajick, who first sang Amneris in this production in 1989, carried the performance almost single-handedly, with workmanlike but solid supporting singers. (….) But from Act 2 on, Zajick dominated the performance with conviction and courage. It was remarkable how her voice has remained undamaged over the years. While it was shrill at times in the top range, the voice still soared high to end the Judgement Scene with thrilling force. Above all, she still had an ability to produce endless legato while varying her dynamics from forte to piano” Bachetrack.com A. Imamura 8 Gen 2019

“I saw Ms. Zajick perform Amneris in the premier of this production some thirty years ago. She was a force of nature then, and is a wonder of nature now. This was an absolute masterclass in dramatic singing. If you get a chance to hear her in the role this season, don’t miss it. Her voice no longer has the wide palate of colors it once did, but who cares! She commanded the stage every time she step on it. Her technique is still rock solid, her diction may even be better than it once was, and her understanding of the role has only deepened with time. The entire fourth act was superb. Beginning with Zajick’s incandescent showdown with Radames, straight through the riveting, goose-bump inducing judgement scene.” Broadwayworld.com P. Danish 9 Gen 2019

JUAN FRANCISCO GATELL

www.juanfranciscogatell.com

JUAN FRANCISCO GATELL

SOFIA OPERA AND BALLET, Sofia – DON GIOVANNI (Don Ottavio) Regia H. De Ana; 18, 20, Aprile 2019

NEW NATIONAL THEATRE, Tokyo – DON GIOVANNI (Don Ottavio) Dir. K.Januschke; Regia G. Asagaroff; 17, 19, 22, 25, 26 Maggio 2019

TEATRO LA FENICE, Venezia – DON GIOVANNI (Don Ottavio) Dir. J.Webb; Regia D. Michieletto; 18, 20, 22, 25, 27, 29 Giugno 2019

TEATRO LA FENICE, Venezia – IL RE PASTORE (Alessandro Magno) Febbraio 2019
“Juan Francisco Gatell ha dato ad Alessandro il decoro brillante e la illuminata sapienza del personaggio, grazie a una linea di canto duttile e ben timbrata” Lesalonmusical.it C. Galla 15 Feb. 2019

“…un cast di primo livello diviene il contesto ideale alla chiara e delicata incisività vocale del tenore Juan Francisco Gatell, vera star di questa produzione.” Alberto Massarotto – Non Solo Cinema 23 Febbraio 2019

BRUNO LAZZARETTI

BRUNO LAZZARETTI
TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA – LA TURANDOT (Altoum) Dir. V. Galli; Regia F. Cherstich; 28, 29, 30, 31 Maggio e 1, 4, 5, 7 Giugno 2019

TEATRO VERDI, Sassari – LA BOHEME (Benoit e Alcindoro) Dicembre 2018
“Applausi meritati anche a Bruno Lazzaretti” L. Foddai Sardegnadies 10 Dicembre 2018

TEATRO GIUSEPPE DI STEFANO – TRAPANI – LA TRAVIATA (Gastone)– Agosto 2018
“Bruno Lazzaretti fa di Gastone uno strepitoso anziano cumenda con il riporto.”A. Mattioli. LA stampa
“godibile il ridicolo Gastone di Bruno Lazzaretti” La traviata – Trapani Agosto 2018 da www.teatro.it G. Di Stefano

 

HUGO DE ANA

SOFIA OPERA BALLET, Sofia – DON GIOVANNI 18, 19, 20, 21 Aprile 2019

TEATRO PETRUZZELLI, Bari – LA TRAVIATA Dicembre 2018
“il grande successo riportato al Petruzzelli è dovuto anche all’ottimo allestimento che ha chiuso la brillante stagione lirica 2018. (…)Ma ritorniamo al nuovo allestimento della Fondazione Petruzzelli che ha avuto il suo primo punto di forza nella bellissima regia di Hugo de Ana, autore anche delle scene e dei costumi. L’idea del regista argentino si basa sulle suggestioni parigine di fine Ottocento del pittore impressionista Giuseppe De Nittis,(…). L’allestimento scenografico, che alternava cupezza e ricchezza di colore (ottimo il gioco di luci curato da Valerio Alfieri) negli arredi così come negli elegantissimi costumi, colloca la vicenda attorno al 1870/80 e trova il suo elemento portante nel raffinato salone in “Stile Impero”. OperaClick.com E. Martucci 19 Dic 2018


Entra     Enter